Sciopero dei lavoratori della SapNa, bloccato l’impianto ex Cdr di Giugliano: a rischio la raccolta dei rifiuti

Homeattualità

Sciopero dei lavoratori della SapNa, bloccato l’impianto ex Cdr di Giugliano: a rischio la raccolta dei rifiuti

Sciopero dei lavoratori della SapNa, bloccato l'impianto ex Cdr di Giugliano: a rischio la raccolta dei rifiuti. E' in corso dalla mezzanotte di ieri

Coronavirus a Giugliano, nessun nuovo positivo
Spesa a domicilio per far fronte all’emergenza Coronavirus, parte “Pronto Spesa Comune” a Giugliano
Auto intestate fittiziamente e in uso a rom per furti e rapine, ecco il deposito sequestrato dalla polizia. VIDEO

Sciopero dei lavoratori della SapNa, bloccato l’impianto ex Cdr di Giugliano: a rischio la raccolta dei rifiuti. E’ in corso dalla mezzanotte di ieri lo sciopero dei lavoratori della SapNa, società che gestisce lo smaltimento dei rifiuti nella provincia di Napoli. Fermi i conferimenti agli impianti Tmb (trattamento meccanico-biologico) di Giugliano e Tufino. Secondo i sindacati l’ adesione allo sciopero è dell’ 80%.