Sciopero dei lavoratori della SapNa, bloccato l’impianto ex Cdr di Giugliano: a rischio la raccolta dei rifiuti

Homeattualità

Sciopero dei lavoratori della SapNa, bloccato l’impianto ex Cdr di Giugliano: a rischio la raccolta dei rifiuti

Sciopero dei lavoratori della SapNa, bloccato l'impianto ex Cdr di Giugliano: a rischio la raccolta dei rifiuti. E' in corso dalla mezzanotte di ieri

Coronavirus a Giugliano, anche oggi zero nuovi casi
Caduta dal balcone a Nizza, 22enne di Giugliano esce dal coma
Al Primo Circolo Didattico di Giugliano lo spettacolo Telethon della scuola Media Cante. Video

Sciopero dei lavoratori della SapNa, bloccato l’impianto ex Cdr di Giugliano: a rischio la raccolta dei rifiuti. E’ in corso dalla mezzanotte di ieri lo sciopero dei lavoratori della SapNa, società che gestisce lo smaltimento dei rifiuti nella provincia di Napoli. Fermi i conferimenti agli impianti Tmb (trattamento meccanico-biologico) di Giugliano e Tufino. Secondo i sindacati l’ adesione allo sciopero è dell’ 80%.