Covid, a Giugliano i positivi salgono a quota 853

Homeattualità

Covid, a Giugliano i positivi salgono a quota 853

Emergenza Covid a Giugliano, salgono a 853 i contagiati attuali. Lo ha scritto il sindaco di Giugliano Nicola Pirozzi sul suo profilo Facebook, afferm

Emergenza covid, stanziato oltre un milone di euro per i buoni spesa a Giugliano
Didattica di sostegno, il professor Orfano: “Questa non è inclusione”
Covid, a Giugliano cinque decessi e 151 contagi in una settimana: 125 i guariti.

Emergenza Covid a Giugliano, salgono a 853 i contagiati attuali. Lo ha scritto il sindaco di Giugliano Nicola Pirozzi sul suo profilo Facebook, affermando che “ogni lunedì sera comunicherò alla cittadinanza gli aggiornamenti sulla pandemia in corso” . “Ad oggi siamo ad 853 contagiati ai quali va il mio augurio di una immediata guarigione. I controlli ci sono, nonostante la carenza di personale della Polizia locale e il costante sacrificio delle forze dell’ordine impegnati a fronteggiare le ataviche emergenze legate alla macro e micro criminalità – scrive il sindaco – più i controlli ordinari e non solo relativi al rispetto delle norme antiCovid. La polizia municipale ha svolto controlli serrati e posti di blocco in città. 63 persone controllate e 4 verbali emessi perché si trattava di cittadini in giro senza una valida giustificazione. A dimostrazione che vi sono ancora sacche di resistenza tra la popolazione dovute alla totale mancanza di senso civico ed alla bassa percezione del pericolo. Mi dispiace dirlo ma è così. Ecco perché continuo a chiedere collaborazione ai cittadini e rispetto delle restrizioni in quanto siamo ancora in piena emergenza.
Inoltre, il lavoro di programmazione dei primi mesi di amministrazione inizia ad entrare nel vivo in modo da produrre dei risultati concreti per la città anche sul fronte della sicurezza. Infatti, oggi in giunta abbiamo approvato il nuovo Piano del fabbisogno del personale che vi spiegherò nei prossimi giorni”. A Giugliano, entro la fine dell’anno dovrebbero essere assunti 10 nuovi agenti di Polizia locale part-time: “4 vigili motociclisti e passeremo 5 agenti già in servizio con un contratto part-time a full time. In questo modo riusciremo a mettere a disposizione della Comandante Petrillo, e quindi della comunità giuglianese, nuovi agenti da impegnare quotidianamente solo nel controllo del territorio” sottolinea il primo cittadino. Tuttavia, vista la carenza atavica di personale al comune, bisognetebbe anche li potenziare il personale, una battaglia che ogni amministrazione ha tentanto di combattere senza vincere.