Campo rom di Giugliano, il commissario ordina la bonifica

Homeattualità

Campo rom di Giugliano, il commissario ordina la bonifica

L'intervento verrà eseguito da una ditta beneventana

Il commissario prefettizio Umberto Cimmino ha disposto la rimozione dei rifiuti e la successiva bonifica nell'ex campo rom di via Viaticali al Ponte R

Ex campo rom di Giugliano, iniziano i sopralluoghi per la bonifica
Ex campo rom di Masseria del Pozzo, i terreni non sono inquinati: pronti gli alberi di Legambiente. Video
ECOBALLE, SINDACI E REGIONE A TAVERNA DEL RE: SOPRALLUOGO PRIMA DELLA BONIFICA. GUARDA IL VIDEO

Il commissario prefettizio Umberto Cimmino ha disposto la rimozione dei rifiuti e la successiva bonifica nell’ex campo rom di via Viaticali al Ponte Riccio. Viene ordinata, dunque, “la rimozione completa di tutti i rifiuti abbandonati su aree di proprietà privata aventi ingresso da Via Viaticali adibite ad ex campo rom. La suddetta rimozione sarà eseguita d’ufficio tramite la ditta ‘Consorzio Campale Stabile’ di Benevento aggiudicataria della gara per la rimozione di rifiuti abbandonati”. Il primo step sarà un piano operativo da dover presentare al Comune che dovrà poi approvarlo. Da indicare le aree interessate, il personale, i mezzi e le attrezzature utilizzate, la caratterizzazione dei rifiuti attraverso il prelievo di campioni che verrà eseguito da seguendo le linee guida elaborate dall’Arpac, gli impianti di trattamento finale e di smaltimento finale, i flussi su tali impianti, l’elenco dei trasportatori e le loro relative autorizzazioni oltre al programma temporale degli interventi. Dopo l’approvazione, dunque, l’intervento concreto e poi un prelievo di campioni di terreno per valutare la presenza eventuale di contaminazione.