Ex campo rom di Masseria del Pozzo, i terreni non sono inquinati: pronti gli alberi di Legambiente. Video

Homeattualità

Ex campo rom di Masseria del Pozzo, i terreni non sono inquinati: pronti gli alberi di Legambiente. Video

“Il terreno non è inquinato, si aspetta solo l’ufficialità degli esami”. Lo ha detto il viceprefetto antiroghi Donato Cafagna durante il sopralluogo a

ECOBALLE, SINDACI E REGIONE A TAVERNA DEL RE: SOPRALLUOGO PRIMA DELLA BONIFICA. GUARDA IL VIDEO
TAVERNA DEL RE, VIA LE ECOBALLE TRA APPLAUSI E PROTESTE. GUARDA IL VIDEO
TAVERNA DEL RE, SOPRALLUOGO DEGLI AMBIENTALISTI PER CONTROLLARE LO SMALTIMENTO DELLE ECOBALLE. GUARDA IL VIDEO

“Il terreno non è inquinato, si aspetta solo l’ufficialità degli esami”. Lo ha detto il viceprefetto antiroghi Donato Cafagna durante il sopralluogo a Masseria del Pozzo a Giugliano, nei pressi della Gesen, dove fino a qualche mese fa c’era un campo rom che ospitava quattrocento persone. Al sopralluogo hanno preso parte il commissario alle bonifiche dell’area vasta di Giugliano Mario De Biase, il sindaco di Giugliano Antonio Poziello e i vertici di Legambiente.