Tentato furto in un bar, le guardie giurate della Union Security fermano un 50enne

Homeattualità

Tentato furto in un bar, le guardie giurate della Union Security fermano un 50enne

Il complice è riuscito a scappare, recuperata la refurtiva

Tentano il furto in un bar, fermato un 50enne: il complice riesce a scappare. Sono state le guardie giurate della Union Security a sventare il furto n

Spese 17mila euro falsi a Barcellona: 41enne arrestato a Varcaturo
Arrestato 29enne a Giugliano, deve scontare una pena per ricettazione
Tentata rapina in gioielleria a Bologna, arrestati due giuglianesi

Tentano il furto in un bar, fermato un 50enne: il complice riesce a scappare. Sono state le guardie giurate della Union Security a sventare il furto nel bar ‘Ginger caffè Di Vivo’ in via Marchesella a Giugliano. Poco prima della mezzanotte, infatti, è scattato l’allarme e i vigilantes che erano in zona in quanto sono stati potenziati i controlli in questo periodo di quarantena, sono immediatamente intervenuti riuscendo a bloccare uno dei due malviventi, mentre l’altro è riuscito a scappare e a far perdere le proprie tracce. I malviventi avevano forato il tendone esterno e poi forzato la porta d’ingresso del bar, attualmente chiuso per disposizione del Governo a causa dell’epidemia del coronavirus. Gli agenti hanno recuperato la refurtiva: si tratta di liquori per oltre quattrocento euro e allertato i carabinieri che sono intervenuti ed hanno arrestato l’uomo con l’accusa di furto.