Rapinavano banche e negozi, presi 5 minorenni: postavano su Facebook i loro colpi. Video

Homeattualità

Rapinavano banche e negozi, presi 5 minorenni: postavano su Facebook i loro colpi. Video

Agivano armati di pistola. Le indagini portano a ritenerli responsabili di 21 colpi. I 5 minorenni di Giugliano ritenuti responsabili di 21 rapine a mano armata commesse tra le province di Napoli e Caserta in poco più di 5 mesi. Sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Giugliano.  

Sant’Antimo, estorsione aggravata dal metodo mafioso: in manette Luigi Puca
Anziana truffata di tremila euro, una bilancia al posto di un computer: ecco come agiscono i truffatori. Video
Carabinieri, presentato il calendario dell’Arma per il 2018: per ogni mese c’è l’opera di un artista internazionale. Video

Agivano armati di pistola. Le indagini portano a ritenerli responsabili di 21 colpi. I 5 minorenni di Giugliano ritenuti responsabili di 21 rapine a mano armata commesse tra le province di Napoli e Caserta in poco più di 5 mesi. Sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Giugliano.