Giugliano, villa comunale chiusa: arrivano le telecamere di videosorveglianza e la riqualificazione. Video

Homeattualità

Giugliano, villa comunale chiusa: arrivano le telecamere di videosorveglianza e la riqualificazione. Video

Chiusa la villa comunale di Giugliano, partono i lavori per l’installazione di 14 telecamere di videosorveglianza. E’ il primo passo verso la riqualif

A GIUGLIANO PARTE EURODESK, I GIOVANI A CONTATTO CON L’EUROPA PER CERCARE LAVORO. GUARDA IL VIDEO
FESTEGGIAMENTI PER IL 2 GIUGNO, ALLA TOMBA DI SCIPIONE L’AFRICANO I 70 ANNI DELLA REPUBBLICA ITALIANA. GUARDA IL VIDEO
A Giugliano inaugurata la sede della Cna, taglio del nastro e incontro con gli imprenditori del territorio. Video

Chiusa la villa comunale di Giugliano, partono i lavori per l’installazione di 14 telecamere di videosorveglianza. E’ il primo passo verso la riqualificazione della struttura di via Primo Maggio che resterà chiusa almeno fino al primo febbraio. Ad emettere l’ordinanza è stato il sindaco di Giugliano Antonio Poziello che insieme alla giunta comunale ha già deliberato i lavori per la messa in sicurezza e riqualificazione della struttura. La villa comunale, negli ultimi anni, è stata spesso al centro di atti vandalici e altro. Lo scopo dell’amministrazione è quello di restituire alla città una struttura sicura e fruibile a tutti. L’ultimo restyling fu terminato nel giugno del 2011, ma nella struttura, negli anni, si sono susseguiti atti vandalici e l’abbandono e il degrado hanno fatto il resto. A breve, con l’installazione delle telecamere, saranno installati anche i giochi per i bambini e sarà potenziata la sicurezza con la presenza di volontari delle associazioni. Un altro spazio riconsegnato ai cittadini.