Irreperibile da 12 mesi, 40enne arrestato nel campo rom di Qualiano

Homeattualità

Irreperibile da 12 mesi, 40enne arrestato nel campo rom di Qualiano

Qualiano. Evaso dai domiciliari ma era evaso e irreperibile da 12 mesi: arrestato dalla polizia. Sono stati gli agenti del Commissariato di polizia di

MASSERIA DEL POZZO, I ROM VANNO VIA: IN TRECENTO NEL TERRENO DELL’EX FABBRICA DI FUOCHI ESPLOSA UN ANNO FA. GUARDA IL VIDEO
Rifiuti all’ex campo rom, controlli dei carabinieri: informativa in Procura VIDEO
Blitz al campo rom di Giugliano, i carabinieri controllano la baraccopoli. Video

Qualiano. Evaso dai domiciliari ma era evaso e irreperibile da 12 mesi: arrestato dalla polizia. Sono stati gli agenti del Commissariato di polizia di Giugliano a trarre in arresto H. A., 40enne residente nel campo rom di Qualiano nella zona cosiddetta Costagliola sulla Circumvallazione esterna. I poliziotti dopo una attività investigativa per scovare latitanti in zona hanno proceduto all’arresto di un pericoloso 40enne che era irreperibile da più di un anno in quanto a suo carico spiccava un mandato di cattura. L’uomo al momento dell’arresto era all’ interno di una baracca con la propria moglie e alla vista della polizia ha ceracto di darsi alla fuga, ma, gli agenti hanno circondato il campo rom e bloccato l’uomo.