Emergenza covid, i positivi a Giugliano raggiungono quota 773: sono 180 casi in appena sei giorni

Homeattualità

Emergenza covid, i positivi a Giugliano raggiungono quota 773: sono 180 casi in appena sei giorni

Sono 756 le persone in isolamento domiciliare e 208 i guariti. Pirozzi: "Situazione critica, bisogna essere uniti"

Una media di trenta positivi al giorno, in appena sei giorni. Sono 180 i nuovi casi di persone positivi al covid riscontrati a Giugliano ed ufficializ

Emergenza covid, a Giugliano 322 nuovi positivi in 4 giorni e 11 morti
Covid al Comune di Giugliano, focolaio tra i dipendenti: sette contagiati, sportelli chiusi
Arriva la zona rossa, a Giugliano oltre 100 contagi in sei giorni

Una media di trenta positivi al giorno, in appena sei giorni. Sono 180 i nuovi casi di persone positivi al covid riscontrati a Giugliano ed ufficializzati dal sindaco Pirozzi. In città, infatti, salgono a 994 i positivi dall’inizio della pandemia dal febbraio scorso. Ad oggi si registrano 756 persone in isolamento domiciliare, 16 ricoverate in ospedale, una in terapia intensiva, tredici i decessi e ben 208 quelli guariti dal virus. “Cari concittadini, i numeri odierni fotografano una situazione sempre più preoccupante che deve essere per noi tutti monito alla massima attenzione – afferma il primo cittadino dal suo profilo Facebook -. Abbiamo attualmente 773 positivi, il virus circola liberamente ed è nostro dovere porvi un freno ognuno secondo il proprio ruolo. Stiamo ripristinando il Centro Operativo Comunale e mettendo in piedi ogni possibile azione di sostegno alle famiglie. Vi chiedo però ancora una volta di seguire le regole, evitare assembramenti e indossare sempre la mascherina. Questo è il momento dell’unità – conclude – sono vicino a chi soffre disagi economici e di salute. Forza Giugliano”.