Rapina in gioielleria sventata da una guardia giurata della Union Security

Homeattualità

Rapina in gioielleria sventata da una guardia giurata della Union Security

E' successo a Giugliano al corso Campano alla gioelleria Pennacchio

Hanno atteso l'apertura pomeridiana ma non sapevano che ad aprire la porta ci potesse essere una guardia giurata e così sono scappati. E' quanto succe

Giugliano, accordo Comune-Asi: in arrivo 500 alberi che saranno piantumati nell’Area Vasta. Video
Bunker sotterraneo, la Base Nato JFC Naples di Lago Patria apre le porte dell’area ‘rossa’. Video
Damma sul lavoro, operaio muore durante trasporto in ospedale: giallo sulle cause del decesso. Video

Hanno atteso l’apertura pomeridiana ma non sapevano che ad aprire la porta ci potesse essere una guardia giurata e così sono scappati. E’ quanto successo poco prima delle 17 alla gioielleria Pennacchio di corso Campano a Giugliano dove è stata sventata una rapina da una guardia giurata della Union SecuritY. I titolari del negozio, infatti, stava per aprire l’attività commerciale quando hanno udito un rumore. Con loro, come sempre, c’era la guardia giurata per l’apertura. I malviventi avevano effettuato un foro nel pavimento ed erano in attesa dell’apertura di una porta sul retro per poi mettere a segno il colpo. Ma così non è stato. Ad entrare per primo, arma in pugno, è stato l’agente della Union Security. I malviventi, così, hanno deciso di scappare e non mettere a segno la rapina, fuggendo a mani vuote. Sul posto sono poi interventi i carabinieri per i rilievi. Al vaglio le immagini del sistema di videosorveglianza del negozio.