A Giugliano riaprono gli Autolavaggi, Porcaro (Confesercenti): “Accordo trovato con forze dell’ordine e Comune”

Homeattualità

A Giugliano riaprono gli Autolavaggi, Porcaro (Confesercenti): “Accordo trovato con forze dell’ordine e Comune”

Potranno accedervi solo i residenti di Giugliano e l'auto verrà sanificata

Autolavaggi, via libera alla riapertura. Il presidente della Confesercenti Porcaro: "Accordo trovato con forze dell'ordine e Comune". A fare l'annunci

Coronavirus, tre casi registrati Giugliano: i contagi salgono a 65, sette le persone guarite
Olimpiadi, il consigliere Guarino: “Grazie ai fratelli Vicino per aver dato lustro alla città di Giugliano. Video
‘Giugliano Sport Day’, i giovani atleti riempiono le piazze del centro storico. Video

Autolavaggi, via libera alla riapertura. Il presidente della Confesercenti Porcaro: “Accordo trovato con forze dell’ordine e Comune”. A fare l’annuncio è il presidente presidente della Confesercenti di Giugliano Rosario Porcaro dopo aver trovato l’accordo con il Comune e le forze dell’ordine per la riapertura degli autolavaggi: “C’era stato un frainteso per quanto riguarda il codice Ateco – spiega – che permette si l’apertura degli autolavaggi in quanto risultano essere nella categoria delle officine meccaniche per auto, ma di conseguenza le stesse restando chiuse non avrebbero potuto accedere agli aiuti dello Stato per l’emergenza coronavirus. La Confesercenti – spiega Porcaro – per evitare oltre il danno anche la beffa ha voluto fare chiarezza. L’autolavaggio può tranquillamente effettuare la sua attività ed è tenuto a ricevere un numero di auto esiguo al fine di  evitare assembramenti – spiega -, è tenuto a non far accedere nella struttura auto con più di una persona a bordo e provvederà a realizzare un’area dove l’utenza potrà attendere il proprio turno distanziata almeno un metro e mezzo l’una dall’altra e nella massima sicurezza per evitare assembramenti e contagi”. “Al termine del lavaggio dell’autovettura – sottolinea Porcaro – al fine di evitare contagi o pericoli per i clienti, verrà effettuata la sanificazione l’abitacolo e l’ultimo accesso nel veicolo sarà effettuato dal proprietario dell’auto. Sarà consegnata una ricevuta che avrà valenza di autocertificazione”. E’ ovvio che le auto potranno essere lavate negli autolavaggio che si trovano a Giugliano e dove potranno accedervi sono i residenti di Giugliano. “Mi affido al buonsenso dei titolari degli autolavaggi – afferma Porcaro – affinché lo svolgimento delle attività venga effettuato rigorosamente come quanto accordato. Inoltre – spiega – sei ci dovesse essere un controllo delle forze dell’ordine e si dovessero riscontrare assembramenti o la non osservanza delle regole, l’attività rischia di essere chiusa e i clienti sanzionati. La Confesercenti – conclude il presidente Rosario Porcaro – è scesa in campo in momento così delicato e voglio ringraziare le forze dell’ordine e il comune per aver recepito immediatamente le nostre richieste e trovato l’accordo”.