Marijuana, la Guardia di Finanza scopre tre piantagioni: 100 alberi tra Giugliano, Qualiano e Casalnuovo. Video

Homecronaca

Marijuana, la Guardia di Finanza scopre tre piantagioni: 100 alberi tra Giugliano, Qualiano e Casalnuovo. Video

La Finanza di Giugliano e Casalnuovo scopre tre piantagioni di marijuana: due persone arrestate e due denunciate. Il tutto è partito dopo che la Sezio

BLITZ ANTIASSENTEISMO ALL’ASL, NOVE ARRESTI TRA MEDICI E DIPENDENTI. GUARDA IL VIDEO
Droga a Marano, carabinieri arrestano due coniugi
BLITZ NEI FORTINI DELLA CAMORRA A MELITO, I CARABINIERI SCOPRONO DELLE MUNIZIONI. GUARDA IL VIDEO

La Finanza di Giugliano e Casalnuovo scopre tre piantagioni di marijuana: due persone arrestate e due denunciate. Il tutto è partito dopo che la Sezione Aerea delle fiamme gialle ha scoperto dall’alto le tre zone dove erano state allestite le piantagioni. A Giugliano e Qualiano, a Licola e in via Ripuaria, i finanzieri del Nucleo Operativo del Gruppo di Giugliano diretti dal tenente Oscar Samuele Olivieri, hanno avviato le indagini. A Licola hanno scoperto, tra i pescheti sedici piante e denunciato il titolare del fondo agricolo, un settantenne della zona. A Qualiano, invece, hanno sequestrato 18 arbusti piantati in una cava e tratto in arresto due persone L. E. (50enne di Arzano) e A. C. (49enne di Ecolano) mentre innaffiavano le piante. Sono stati processati per direttissima e condannati a due anni di obbligo di firma. A Casalnuovo, invece, i militari della Compagnia di Casalnuovo diretti dal capitano Pasquale Danese hanno sottoposto a sequestro 40 piante in un terreno a ridosso dell’Asse Mediano al confine con Acerra. Tutte le piante, tuttavia, erano fiorite e avrebbero fruttato oltre cinquantamila euro.