Lancia la droga dal balcone, i carabinieri lo scoprono: arrestato un 29enne

Homeattualità

Lancia la droga dal balcone, i carabinieri lo scoprono: arrestato un 29enne

E' ritenuto vicino alla mala di Qualiano

Prova a disfarsi della droga ma viene arrestato dai carabinieri, in manette 29enne vicino al clan Pianese. Sono stati i carabinieri della Sezione Oper

Furto al palazzetto dello sport ‘Palatecfi’, il presidente D’Alterio: “E’ il trentesimo dal 2007”. Video
Melito, 2 arrestati per droga e 7 denunciati per ricettazione
Le negano un posto letto, dà fuoco al ricovero clochard: arrestata

Prova a disfarsi della droga ma viene arrestato dai carabinieri, in manette 29enne vicino al clan Pianese. Sono stati i carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Giugliano insieme a quelli della Stazione e del Nucleo Cinofili di Sarno ad arrestare per detenzione di droga a fini di spaccio G. M., 29enne di Qualiano e ritenuto elemento vicino al clan Pianese. I militari hanno bussato alla porta dell’abitazione dell’uomo che, per evitare l’arresto, ha lanciato droga dalla finestra: sotto casa erano posizionati altri carabinieri. E così sono stati sequestrati 66 grammi di cocaina: 11 grammi suddivisi in 51 dosi già pronte per lo smercio, 53 grammi ancora da tagliare avvolti in un pacchetto sottovuoto e una bustina di plastica che ne custodiva due. I militari hanno trovato anche 7 grammi di crack solidificati in piccole “pietre” e un bilancino di precisione. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Poggioreale.