Rapinano una donna e sparano un colpo di pistola, terrore a Giugliano: bottino di mille euro

Homeattualità

Rapinano una donna e sparano un colpo di pistola, terrore a Giugliano: bottino di mille euro

Giugliano. Un colpo di pistola esploso per intimare alla vittima di consegnare i soldi. Uno bottino di mille euro prelevati poco prima all'ufficio pos

Spesa a domicilio per far fronte all’emergenza Coronavirus, parte “Pronto Spesa Comune” a Giugliano
Covid: a Giugliano chiuse spiagge, piazze e mercato settimanale. Minori in strada dopo le ore 18 solo se accompagnati
Giugliano, alunno della materna positivo al covid: classe in quarantena. Assembramenti fuori alle scuole senza controlli

Giugliano. Un colpo di pistola esploso per intimare alla vittima di consegnare i soldi. Uno bottino di mille euro prelevati poco prima all’ufficio postale. E’ quanto successo al prolungamento di via Pigna nel pomeriggio di ieri. La vittima, una donna di quarant’anni, aveva prelevato i contanti all’ufficio postale, quando è stata bloccata da due malviventi in sella ad uno scooter e coi volti travisati da scaldacollo. La donna era in auto, ha tentato di reagire ed uno dei malviventi che impugnava l’arma non ha esitato a sparare. La vittima ha consegnato i contati e i due banditi si sono allontanati facendo perdere le proprie tracce. Sul luogo della rapina sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Giugliano, diretti dal capitano Coratza, che hanno avviato le indagini. Al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere di videosorveglianza ed eventuali testimoni che hanno assistito alla cruenta rapina.