TAVERNA DEL RE, SOPRALLUOGO DEGLI AMBIENTALISTI PER CONTROLLARE LO SMALTIMENTO DELLE ECOBALLE. GUARDA IL VIDEO

Continuano i lavori per la rimozione delle ecoballe grazie al macchinario che accelera il lavoro di impacchettamento dei rifiuti dopo la caratterizzazione. Mercoledì sopralluogo dei Verdi a Taverna del Re per controllare a che punto sono e quante ecoballe sono state trasferite. Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, confermando che “insieme ai rappresentanti istituzionali e politici del Sole che ride, ci saranno anche alcuni attivisti che potranno vedere personalmente come stanno procedendo i lavori e se sono rispettati i tempi previsti”. Le procedure per il trasporto delle ecoballe di Taverna del Re all’estero non si sono ancora concluse, perché non vi sono le autorizzazioni. Nel sito tra Villa Litemo e Giugliano quindi si procede a rilento. L’indiscrezione, trapela direttamente dal Ministero dell’Ambiente, guidato dal Ministro Gian Luca Galletti. Nonostante questa situazione di stallo il Presidente della Regione Campania De Luca è chiaro: “E’ veramente un miracolo quello avvenuto nella Terra dei fuochi il programma di smaltimento delle ecoballe va avanti. Dal 20 giugno siamo passati ai trasporti di massa, portando fuori regione 550 tonnellate al giorno di ecoballe”.