SPARATORIA NELLE PALAZZINE A GIUGLIANO, PREGIUDICATO FERITO E SCOMPARSO NEL NULLA: I KILLER HANNO USATO FUCILI A POMPA E PISTOLE. GUARDA IL VIDEO

Sparatoria in via Montessori, nelle palazzine popolari, esplosi cinque colpi di fucile a canne mozze e diversi con una pistola semiautomatica. Obiettivo dei killer un pregiudicato della zona che è rimasto leggermente ferito viste le tracce si sangue rinvenute all’interno del circolo ricreativo. Il raid é stato messo a segno da almeno quattro persone in sella a due scooter. Secondo quanto appreso da polizia e carabinieri, i killer avevano i volti coperti da casco integrale. Un proiettile si è conficcato in un furgone di un gruppo di evangelici che avevavo installato un tendone nei pressi del circolo. Tre fori nel portone blindato del locale: per gli inquirenti si potrebbe essere aperta ufficialmente una faida di camorra nel clan Mallardo.