IN GIRO CON UNA PISTOLA A MELITO, PRESI TRE DI SCAMPIA: SONO VICINI AL CLAN NOTTURNO-ABETE-ABBINANTE. GUARDA IL VIDEO

I carabinieri della compagnia di Giugliano, diretti dal capitano Antonio Del Lise, hanno arrestato a Melito, per porto e detenzione illegale di arma e munizioni da guerra, Leopoldo Marino (33 anni), Raffaele Iacopo (22 anni), e Fabio Lanzetti (32 anni) tutti di Scampia. I tre sono ritenuti affiliati – secondo le informative delle forze dell’ordine – al clan Notturno-Abete-Abbinante che opera a Scampia, Melito e Secondigliano. Gli indagati sono stati bloccati in via Cicerone, a bordo di una Lancia Y, e trovati in possesso di una semiautomatica calibro 9 con matricola abrasa sulla cui canna era stata apportata una modifica per l’applicazione del silenziatore, arma trovata carica e con 7 colpi. Gli arrestati sono stati rinchiusi  nel carcere di Poggioreale.